Chiesa di Santa Liberata

CHIESA DI SANTA LIBERATA

La Chiesa di Santa Liberata si trova a circa due chilometri da Casalalta, vicino al corso del torrente Puglia. costruita nel XVI secolo poco sotto al castello di Coldimezzo, fu successivamente distrutta. Rimase in piedi solo una parte della parete di fondo, recante l’immagine quattrocentesca di Santa Liberata e altra santa. Il suo aspetto attuale risente della più recente trasformazione, risolta con un ridimensionamento dell’edificio sul lato minore del rettangolo. L’arretramento della parete laterale destra ha infatti collocato fuori asse l’affresco quattrocentesco sulla parete di fondo, modificando sia la composizione del prospetto principale, dove sono evidenti i segni dei precedenti elementi tamponati, sia l’andamento della copertura, la cui curvatura interna si palesa anche all’esterno. Si tratta di un impianto campestre di modeste dimensioni, ad aula unica, coperta con volta a botte ribassata in mattoni laterizi su cui poggia direttamente il manto. L’ambiente interno risulta intonacato e tinteggiato, mentre le pareti esterne sono in pietra arenaria a facciavista. Il campanile a vela in mattoni è collocato lateralmente, realizzato sulla muratura del nuovo prospetto destro.

[fonte: Ufficio Nazionale Beni Ecclesiastici]