Storia e vita della parrocchia

RIPABIANCA, STORIA E VITA DELLA PARROCCHIA

Ogni parrocchia è il frutto della storia che la comunità ha attraversato nel tempo. A Ripabianca un ruolo fondamentale è stato svolto dal sacerdote Don Antonio Marri che tutto il paese ricorda e ha nel cuore per essere stato un prete al servizio della comunità alla quale ha voluto regalare il frutto del lavoro e dei risparmi di tutta la sua vita: l’asilo parrocchiale frequentato da tutti i bambini di Ripabianca e dei paesi vicini a partire dal 1961 fino ai primi anni ’80. Alla guida le suore Pastorelle del Bambin Gesù chiamate dallo stesso don Antonio che hanno promosso anche un’importantissima attività di formazione religiosa nei paesi limitrofi.

Altro importante punto di riferimento per la parrocchia è stato l’amato don Marcello Elido Bugnini, parroco per 40 anni a Ripabianca, grande esperto ed amante di musica, a cui si deve la costituzione del coro parrocchiale che ha animato tutte le feste religiose dell’anno. Negli ultimi anni della sua permanenza a Ripabianca don Marcello è stato coadiuvato dal cappellano militare don Giuseppe Rotondi, solerte e puntuale nella celebrazione della prima messa domenicale e nella distribuzione dell’Eucarestia ai malati.