XXVIII giornata di preghiera e digiuno per i cristiani martiri

MARTEDI’ 24 MARZO 2020

XXVIII GIORNATA DI PREGHIERA PER I CRISTIANI MARTIRI

Anche nella drammatica situazione che l’Italia sta vivendo, Aiuto alla Chiesa che Soffre (ACS) non dimentica i cristiani perseguitati.

Le nostre parrocchie si sono unite a questa grande famiglia spirituale per celebrare questa giornata di preghiera e digiuno. L’idea iniziale con la fondazione pontificia, era di tingere “di rosso” tutte le nostre chiese, come avviene in questa occasione per molti monumenti italiani, cosa che la pandemia in corso ci ha costretto a ridimensionare. Ma l’unione spirituale resta e nel momento del dolore si rende ancora più forte. Siamo oggi uniti “in rosso” alla basilica di San Petronio a Bologna, e alle parrocchie di Genova, Ceglie Messapica (BR), Letojanni (ME), Pedara (CT), Ragusa e a Bari.