L’Organo a Canne di Casalalta

L’ORGANO A CANNE DI CASALALTA

Organo costruito dai Fratelli Martinelli nel 1852 per la chiesa di San Damiano in Assisi e  trasferito a Casalalta nel 1861 per opera di Domenico Gallesi. Unico corpo sonoro contenuto in cassa lignea, collocato in cantoria nella controfacciata dell’edificio. L’organo è stato restaurato nel 1986 e parzialmente modificato. La registrazione è stata rifatta così come forse la pedaliera.

Caratteristiche tecniche: Tastiera scavezza di 47 note do-re. Pedaliera scavezza a leggio di 12 note do-mib. Pomelli a tiro disposti in unica colonna sulla destra. Mantice a lanterna non originale contenuto all’interno del basamento. Trasmissione a meccanica sospesa. Somiere maestro a tiro, con basseria sul retro.

Registri: Principale, Ottava, Decimaquinta, Decimanona, Vigesimaseconda, Bordone, Voce umana, (Controbassi e Ottave)

[Fonte: www.marcovalentini.it]